16 luglio 2010

166 - Il Nino ci ha lasciati

Buona settimana a tutti.
Oggi non avrei mai voluto aggiornare il Blog.
Avrei voluto riprendere a fine agosto, come ci ervamo detti.

Ma oggi mi è arrivata una tristissima notizia.
Se ne è andato Gaetano Ferraretti, per tutti Il "Nino".
Una brutto male l'aveva da tempo costretto ad una vita ritirata, una cosa per lui incomprensibile abituato com'era alla gente e all'aria aperta.
Aveva abbandonato da alcuni mesi persino la sua attività preferita, quella del podista.
Prima, quando il male l'aveva già colpito ma non ancora sconfitto, la presenza del Nino alle manifestazioni podistiche era una garanzia assoluta, una certezza con la sua forza di volontà che andava oltre le intemperie e l'età.
A tutti gli eventi organizzati dal Gruppo Podistico AvisAido lui c'era.
Amava lo sport, anzi lo Sport con la S maiuscola, quel mondo che lui concepiva ancora non soggiogato dal vil denaro e genuino : lo Sport come passione e divertimento.
Nelle lunghe discussioni che ho avuto con il Nino durante le camminate io sostenevo la parte "evolutiva" dello sport, dove accanto all'entusiasmo serve la professionalità.
Lui mi ribatteva con esempi, dove a causa dell'arrivo del "professionismo" (che per lui significava inquinamento) le realtà sportive avevano fatto una fine poco nobile.
Ognuno rimaneva sulle proprie convinzioni, ma era proprio durante questi discorsi che capii il suo Amore per la pratica sportiva, che lui associava ai giovani.
Del resto sono diversi i giovani di un tempo che hanno avuto la fortuna di avere il Nino come istruttore, ad esempio, nella Pallacansestro.
E fu proprio nei colloqui durante le camminate campestri che nacque l'idea di dare pubblicità al materiale che lui con certosina pazienza aveva raccolto sino ad allora.
Appunti, foto, ritagli di giornali e riviste sullo sport sannazzarese.
"La Forza dello Sport" è nata così, mi sembrò un'idea utile a dare un riconoscimento ad una Persona che fino ad allora non ne aveva avuti granchè e contemporaneamente mettere a disposizione della nostra comunità informazioni e materiale utile.
Chissà che non si possa in un futuro predisporre una pubblicazione sulle storia dello sport locale.
Una storia dove al Nino verrà certamente riservato, una volta tanto, un posto nella sala delle celebrità.
Per adesso ne sentiremo solo la mancanza.

La Forza dello Sport

(appunti, immagini e materiale di Gateano (Nino) Ferraretti

4 commenti:

pippo ha detto...

l'ho conosciuto poco, ma ha lasciato in me un forte ricordo...

marco ferraretti ha detto...

Volevo ringraziare di cuore tutte le persone che sono state vicine a mio padre sia negli ultimi anni della sua esistenza, quando la malattia lo aveva già colpito, ma sopratutto tutte le persone che hanno condiviso con lui per tutta la vita, progetti nell'ambito sportivo, di volontariato e di vita quotidiana.
Grazie ancora a tutti,Marco Ferraretti

Ciao papà , ti voglio bene

Paola ha detto...

Caro Marco,
tuo papà continuerà a vivere nei ricordi di ognuno di noi… per la sua forza… per la sua vitalità…. Per quel suo modo semplice e discreto di essere un GRANDE uomo!
Un abbraccio

elvio vivaldini ha detto...

Mi auguro davvero che anche la rete e questo blog possano nel tempo mantenere vivo il ricordo di Nino.