15 settembre 2008

Perchè quei 196.500 euro spesi per Beirut?


Se fossimo in un Paese dove la stampa fa il suo dovere, qualche giornalista avrebbe chiesto al Presidente della Provincia di Pavia informazioni sui 196.500 euro spesi dall'ente pubblico per finanziare una consulenza per la gestione dei rifiuti a Beirut.
Il video testimonia la necessità di interventi decisi per sistemare le strade della provincia e forse questi soldi farebbero comodo per tali interventi.

Pensate che a qualche giornale locale venga in mente questo?
Ecco perchè ho scritto al Presidente della Provincia, Vittorio Poma.
Risponderà? Vi tengo aggiornati.

Gentile dr. Poma,
il Ministero per la Pubblica amministrazione e l'innovazione ha reso pubbliche le spese inerenti gli incarichi esterni conferiti dalle Amministrazioni Pubbliche.
Guardando quelle relative alla Provincia di Pavia, a pagina 1216 viene riportata la seguente descrizione "Studio di fattibilità per l'ottimizzazione della gestione dei rifiuti solidi urbani ed industriali nella città di Beirut", per una somma di 196.500 euro erogati nell'anno 2007.
Le sarei molto grato se volesse cortesemente informare lo scrivente in merito alla motivazione di tale spesa che, in considerazione del beneficiario e dell'importo erogato, ha suscitato qualche perpelssità.
Nella speranza che Lei voglia rispondere alla presente comunicazione, Le chiedo in anticipo l'autorizzazione alla pubblicazione della sua risposta sul blog privato gestito dal sottoscritto.
La saluto e la ringrazio in anticipo per il riscontr
o"

Nessun commento: